ALBALONGA – MONTEROSI 3 – 1
Albalonga: Frasca; Novello, Dumancic (35’st Negro), Barone (29’st Proia), Panini, Paolacci; Magliocchetti, Falasca, Nohman, Corsetti (14’st Kuseta); Sabatini (29’st Trincia). A disp. : Lorusso, Alonzi, Polizzi, Botti, Succi. All. : Mariotti.
Monterosi: Francabandiera; Matrone, Tarantino, Gasperini, Costantini (22’st Quatrana), Salvatori (1’st Piro); Traditi (15’st Crescenzo), Matuzalem (40’st Alvarez); Pippi, De Cerchio (27’st Manoni), Fetta. A disp.: Florio, Di Costanzo, Rasi, Sagnini, Alvarez. All. : Ferazzoli.
Arbitro: Angelucci di Foligno.
Marcatori: 15’pt rig. Nohman, 42’pt Paolacci, 6’st Falasca, 39’st rig. Pippi
Note: 1’ e 4’ recupero; ammoniti Frasca, Pippi, Sabatini.

Seconda sconfitta esterna consecutiva per il Monterosi che dopo aver subito tre reti a Sassari esce da Albano con altre tre reti al passivo. Momento davvero stregato per la truppa di Ferazzoli spesso condannata dagli episodi. Anche stavolta i biancorossi erano partiti bene.
Partita approcciata nel modo giusto ma su una disattenzione di De Cerchio sull’ex Sabatini ecco il rigore trasformato da Nohman. Su un angolo arriva il raddoppio di Paolacci. Il tris dell’Albalonga arriva ad inizio ripresa ancora di rimessa con Falasca, dopo un corner non sfruttato dal Monterosi. I biancorossi le provano tutte nel tentativo di una disperata rimonta. Entrano Piro, Quatrana, Crescenzo, Manoni ed Alvarez al posto di Salvatori, Traditi, De Cerchio, Costantini e Matuzalem. Nel finale la rete della bandiera di Renan Pippi con un calcio di rigore guadagnato da Piro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento