2 Luglio 2022

MonterosiTusciaFC

Official Web site

Batticuore Monterosi, Gamboni fa esplodere il Martoni

NUOVA MONTEROSI-BOREALE 3-2
MONTEROSI
: Casciotti Torricelli Cavuoto D’Andrea Costantini, Gasperini (92′ Lazzarini), Greco (50′ Giurato) Trippa Pippi Fanasca, Maestà (57′ Gamboni).  A  disp.: Ciccarelli, Rufini, Copponi, Ndaw. All. D’Antoni
BOREALE: Sinibaldi, Leonardi (40′ Ferranti)), Giajvia, Della Penna, Guidi, Pagnottelli, Rossi, Paolicchi, Navarra (84′ De Cesaris), Di Gennaro (76′ Alongi), Pascucci.. A disp.: Giorgi, Tajani, Ferranti, Boccaccini..All. Rossi
ARBITRO:  Di Francesco di Ostia Lido
RETI: 50′ Pascucci (B), 68′ Fanasca (NM), 80′ Costantini (NM), 87′ Ferranti (B), 93′ Gamboni (NM)
NOTE – Spettatori 250 circa Ammoniti Fanasca (NM) e Guidi, Pascucci e Ferranti (B).Recupero 1’pt 6′ st

E’ un Monterosi a due facce (abulica nel primo tempo, bella ed essenziale nel secondo) quello che si aggiudica l’intera posta oggi al Martoni nei confronti di un’eccellente Boreale la quale ribatte colpo su colpo alla capolista, fino al colpo del ko finale (usiamo un termine pugilistico e salutiamo l’amico Giovanni De Carolis nuovo campione mondiale dei Pesi Supermedi) di uno strepitoso Tommaso Gamboni (due assist e un gol al suo ativo oggi). Come anticipato prima frazione dove non succede nulla o quasi, a parte un buon tiro dalla distanza di Trippa, con i biancorossi che non riescono a trovare il bandolo della matassa contro una Boreale messa benissimo in campo. Nella ripresa, dopo 5 minuti, arriva puntuale la sveglia, con gli ospiti che passano in vantaggio grazie ad uno splendido tiro al volo, di Pascucci che fulmina Casciotti. Mister D’Antoni corre subito ai ripari e mette in campo il baby Giurato al posto del nuovo acquisto Greco (oggi esterno) e mossa vincente, Gamboni al posto di Maesta’ (non ancora a posto fisicamente), il quale, al 67′ mette splendidamente in mezzo per Pippi che libera Fanasca per la rete del pareggio biancorosso. E’ un altro Monterosi e si vede. Al 70′ Trippa serve Gamboni che lascia partire uno splendido cross per Pippi che batte di testa ma Sinibaldi salva miracolosamente. All’ 80′ punizione per il Monterosi per fallo di mano di Navarra da terra, batte il solito Gamboni che pennella per la testa di Costantini che sigla la rete del 2 a 1 per i locali, con il pubblico in delirio. Ma la coriacea Boreale non ci sta’ e all’87’ su angolo Ferranti trova la deviazione al volo vincente per il 2-2 degli ospiti. Ma quando tutto sembra finito al 93′ punizione per i biancorossi: batte Gamboni che con una parabola perfetta mette la palla dove Sinibaldi non puo’ arrivare, facendo spellare le mani al folto pubblico presente. I biancorossi si aggiudicano l’intera posta col brivido e allungano sul City, sconfitto a Monterotondo, in attesa di Tolfa-Ladispoli del pomeriggio.

Print Friendly, PDF & Email

Articolo visto 1.150 views