Dopo due giorni di meritato riposo il Monterosi Fc ha ripreso questo pomeriggio la preparazione. Domenica il campionato osserverà una sosta per l’impegno della Rappresentativa di serie D al torneo di Viareggio. Un’occasione, la sosta, per recuperare energie e presentarsi al meglio per il rush finale di stagione con otto gare nell’arco di un mese e mezzo.
Abbiamo colto il momento per fare una chiaccherata con lo staff tecnico che tutti i giorni lavora al fianco di mister Marco Mariotti.
Partiamo dal preparatore dei portiere Fabio Morelli (nella foto qui sotto). Per lui un ritorno a Monterosi dopo l’esperienza da calciatore una decina di anni fa: “Ho trovato un ambiente totalmente diverso dall’Eccellenza di dieci anni fa. Mi fa piacere di essere ritornato qui con un altro ruolo ed un’esperienza totalmente nuova. Stiamo lavorando molto sin da luglio sui fondamentali. Chiaramente è molto più semplice inserire fondamentali su ragazzi di 18 anni che su un portiere evoluto come Valerio Frasca al quale vanno i miei ringraziamenti per la totale disponibilità che ha avuto in questo periodo. Da luglio ad oggi un giovane come Rocchi ha fatto dei progressi enormi. Poi ci sono gli altri 2000 De Maio e Leone, due portieri arrivati a dicembre. La differenza tra i due è che la continuità di gioco che sta avendo De Maio gli sta regalando maggiori certezze”.

Dal ritorno di Morelli alla continuità rappresentata da Marco Antinori. Da quattro anni a questa fa parte dello staff dei preparatori atletici che la società del presidente Capponi mette a disposizione anche per il settore giovanile. Insieme a Carlo Bili ha costituito subito una coppia ben affiatata: “Ringrazio il presidente Capponi e tutta la società per la fiducia che hanno riposto in me in questi anni. Stiamo vivendo una stagione importante. Giocatori e staff totalmente nuovi, non era facile partire subito col piede giusto. La squadra sta bene sia fisicamente che mentalmente. La vittoria in rimonta con l’Sff Atletico e la chiusura delle gare a ritmi alti lo dimostra”.
Punto di riferimento di tecnico e squadra è anche Carlo Bili. Le sue idee ed i suoi allenamenti hanno conquistato tutti qui al Martoni: “Mi trovo bene ma non avevo nessun dubbio visto che ci troviamo di fronte ad una società seria ed ambiziosa. Mister Mariotti mi ha anche allenato da calciatore, ci siamo subito intesi. Poi nel calcio contano i fatti e non le parole. Arriviamo alla fine prima di fare un bilancio. Finora abbiamo svolto 212 allenamenti, trenta partite di campionato ed una di coppa dal 18 luglio a questa parte: i ragazzi hanno dimostrato sempre grande applicazione. In questi dodici giorni di allenamenti faremo un lavoro teso a raggiungere la maggior brillantezza possibile per un finale di campionato dove ci attendono otto gare in un mese e mezzo”.
Ufficio Stampa Monterosi Fc
Alessio Fratini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento