15 Gennaio 2021

MonterosiFC

Official Web site

Corrado Maida: “Speriamo di ripartire, periodo difficile per i ragazzi. Presidente Aiac Roma? Bel risultato”

306 views

E’ un momento davvero particolare per tutto il calcio giovanile italiano. L’interruzione dei campionati da parte del Governo per cercare di contrastare la diffusione della pandemia sta sicuramente influendo non solo nell’attività del Monterosi Fc ma nell’animo e nella voglia di sport dei tanti ragazzi i quali in questi mesi hanno subito troppe restrizioni.
Corrado Maida, allenatore della juniores nazionale nonché responsabile tecnico dell’agonistica Monterosi Fc, ha fatto il punto della situazione.
La prima ad avere una speranza di ripresa è sicuramente il torneo juniores nazionale che è sotto l’egida della Lnd di serie D: “La squadra   – racconta mister Maida – ha lavorato, nonostante le difficoltà dei protocolli dettati dall’epidemia, sempre con grande entusiasmo. Ora ci auguriamo che il 16 gennaio sia la data definitiva per la ripartenza. Parliamo di un campionato dove ci sono tutte società strutturate e ci aspettiamo che tutte siano capaci di gestire in modo adeguato la situazione per ricominciare senza grossi problemi”.

Sulle altre categoria dell’agonistica c’è una maggiore preoccupazione da parte dello stesso mister Maida: “Dobbiamo sforzarci di capire che sarà necessario tornare il prima possibile alla normalità. Invito i ragazzi e le loro famiglie a fare il possibile per venire al campo. Capisco che gli allenamenti non sono come prima, capisco che manca la partita nel fine settimana, ma non facciamoci rilegare in casa da questo virus. Con tutte le accortezze del caso, ma cerchiamo di fare il possibile per fare uscire i ragazzi.  Noi, dal canto nostro, ce la stiamo mettendo tutta”.

Corrado Maida nella giornata di ieri ha ottenuto la bella soddisfazione nella rielezione a presidente dell’associazione allenatori della provincia di Roma: “È stato un grandissimo risultato, soprattutto se valutiamo la situazione che stiamo vivendo in questi mesi. Non conosco nella loro completezza  i dati di tutte le precedenti elezioni ma secondo me poche volte si è vista un’affluenza del genere. Aver raggiunto un numero così altro di preferenze inorgoglisce e al contempo sarà un punto di riferimento  per ricordare l’impegno preso”.
Programmi per il futuro? “Nel prossimo quadriennio  – conclude mister Corrado Maida – vogliamo portare a termine alcune nostre battaglie, come quella all’abusivismo, e continuare con l’attività formativa ed informativa che ci ha contraddistinto gli ultimi anni. Cercheremo dei tavoli di lavoro con il settore tecnico per la riforma dei corsi di abilitazione e per una revisione delle norme dei tesseramenti dei tecnici”.
Ufficio Stampa Monterosi Fc

Print Friendly, PDF & Email