14 Aprile 2021

MonterosiFC

Official Web site

Costantini agguanta il Lanusei: punto d’oro Monterosi

402 views

LANUSEI-MONTEROSI FC 1-1
LANUSEI: La Gorga, Carta, Marini, Mancini, Bonu, Callegari, Varela, Arvia, Manca, Attili, Raimo. A disp. Sinato, Paolini, Lazazzera, Orrù, Virdis A., Toracchio, Mazzei, Sakhi, Pennetta. All. Greco
MONTEROSI: Salvato Piroli Petti Costantini Buono Cancellieri (1’st Amayah) Rea (40’st Zambrini) Montanari (18’st Lucatti) Caon (18’st Pellacani) Borrelli (7’st Capodaglio) Sowe. A disp. Torelli Pasqualoni Gemini Vagnoni. All. D’Antoni
Arbitro: David Guida di Torre Annunziata
Reti: 14’ Varela, 34’st Costantini
NOTE – ammoniti Manca, Varela, Attili (L), Sowe (M). Recupero: 1-5.

Forte di sette successi di fila il Monterosi prova a superare l’ultimo ostacolo chiamato Lanusei prima della breve sosta di Pasqua visto che la capolista sarà chiamata già mercoledì prossimo a recuperare il match interno con il Giugliano.
Squalificato Angeli, c’è Petti a completare il trio difensivo con Piroli e Costantini. Vista l’indisponibilità di Sivilla e le tante gare disputate da Lucatti mister D’Antoni si gioca la carta di Caon, giovane classe 2001 di Vetralla. Nei sardi non c’è Floris. Attili agirà da prima punta con mister Greco che schiera una linea a cinque per arginare la capolista.
Prima azione pericolosa della partita con Varela in contropiede che vince un rimpallo, salta un avversario con un sombrero ma poi gli ospiti si salvano in corner. Al 7’ cross insidioso di Borrelli, La Gorga deve allungare la palla in angolo.
Al 14’ ancora un contropiede sugli sviluppi di un piazzato del Monterosi: Varela si fa tutta la fascia e tira fuori un destro che s’infila sotto l’incrocio dei pali: Lanusei in vantaggio. Risposta Monterosi al 20’ con il tiro cross di Caon che devia in angolo La Gorga. Al 34’ clamorosa doppia occasione per il raddoppio del Lanusei: su una palla inattiva prima il miracolo di Salvato sul colpo di testa di Bonu poi il calcione alto in mischia di Attili. Si va al riposo con i sardi in vantaggio.
Nella ripresa D’Antoni cambia subito Cancellieri con Amayah per un Monterosi ancora più offensivo. Al 14’st Amayah difende un pallone, cross dalla sinistra di Capodaglio per la zampata di Caon e miracolo di La Gorga anche se l’attaccante viterbese era stato rilevato in offside. Si riaffaccia in avanti il Lanusei al 17’st con il cross basso di Varela per Manca ma il tiro sporco sfiora il palo. La squadra ospite guadagna metri. Buona occasione per il Monterosi al 26’st: sponda di Pellacani per l’esterno dal limite di Sowe che non trova lo specchio della porta. Al 28’st gol annullato a Costantini che insacca di testa la punizione da destra di Capodaglio ma per Guida di Torre Annunziata c’è un fallo in area del capitano.

Al 33’ ancora l’asse Capodaglio-Sowe ma il tiro dell’attaccante viene deviato in corner. Proprio sull’angolo di Davide Buono ancora Costantini svetta più in alto di tutti e fa 1-1. Decima rete stagionale per il capitano davvero devastante sui calci piazzati. Al 92esimo sull’ennesimo angolo di Buono altro colpo di testa di Costantini fuori di un soffio.
Al Lixius finisce 1-1: il Lanusei interrompe la striscia di sei vittoria consecutive del Monterosi che però allunga a sei le lunghezze di vantaggio sul Latina oggi sconfitto dal Savoia. Prima inseguitrice della capolista diventa ora la Vis Artena che dopo il successo di Cassino si porta a meno cinque dalla vetta. Biancorossi di nuovo in campo mercoledì nel recupero casalingo con il Giugliano fanalino di coda: l’occasione giusta per provare a dare la spallata decisiva al campionato.
Ufficio Stampa Monterosi Fc

Print Friendly, PDF & Email