27 Novembre 2020

MonterosiFC

Official Web site

Davide Buono: “Abbiamo fame. Troverete lo stesso Monterosi di un mese fa”

199 views

Tradizionale settimana di lavoro che porta alla gara domenicale per il Monterosi Fc. Dopo tre settimane di stop la squadra di David D’Antoni si prepara, fatti i debiti scongiuri, al ritorno in campo. Domenica 15 novembre alle ore 14.30 è infatti previsto il match di recupero contro il Team Nuova Florida valevole per la quinta giornata di andata del girone G.
Il vice capitano Davide Buono, insieme a tutti i suoi compagni scalpitano, non vedono l’ora di tornare a giocare una partita vera.

Ultima gara del Monterosi nella vittoriosa trasferta di Sassari contro la Torres. Era il 18 ottobre poi tanto rinvii fino allo stop. Quanto è penalizzante per un giocatore o meglio per una squadra spezzare il ritmo e riprendere un mese dopo?
“Non è stata certo una cosa che ci ha aiutato – afferma Davide Buono – perché avevamo preso un ottimo cammino. In questi giorni ci siamo allenati alla grande con il massimo dell’impegno ed intensità. Abbiamo tanta fame. Troverete lo stesso Monterosi di ottobre poi sarà il campo a dare i verdetti”

Buono condivide la decisione della Lnd di cercare di riportare tutte le squadre a domenica 29 novembre con lo stesso numero di partite? Servirà una modifica del protocollo per portare a termine la stagione?
“C’è stata un po’ di confusione, credo che sia andata così. Bisognava arrivare a quest’inverno con le idee più chiare ed in estate studiarla meglio. Sapevamo che sarebbe stata una stagione diversa, guardare chi gioca prima e chi dopo non serve. L’obiettivo primario di tutte le squadre dovrà essere quello di portare a termine la stagione ed evitare polemiche. Chiaro che per fare tutto ciò bisognerà rivedere qualcosa nel protocollo visto che siamo stati equiparati ai campionati professionistici”.

Domenica si riparte con la Nuova Florida. Quali sono i maggiori timori che può avere una squadra che può raggiungere la testa della classifica?
“Bisogna ritrovare il ritmo partita, purtroppo con l’allenamento non si può sempre ottenere. Bello vedere l’aria che si respira qui a Monterosi, sembra che il campionato non si sia mai fermato. Tocchiamo ferro ma finalmente dovremmo affrontare questo Nuova Florida. E’ una società giovane che sta costruendo una buona base per tentare di consolidarsi nel corso degli anni. Sulla testa della classifica con questo campionato è veramente presto parlarne”.

Print Friendly, PDF & Email