Si è conclusa a Monterosi la Festa Fair Play Esordienti 2005, un progetto di promozione dei valori etici del calcio promosso dalla Lega Nazionale Dilettanti Lazio e dal Settore giovanile scolastico della nostra regione.
L’obiettivo di questa iniziativa è quella di esaltare il terzo tempo, una sorta di un tempo supplementare in cui le Società, le famiglie e i bambini vivano insieme un momento di festa collettiva, partecipando tutti insieme ad un pic nic ricco di buon cibo e amicizia da condividere.
Le Feste Fair Play sono state 4 sul territorio della regione ed a ciascuna festa saranno invitate 3 Società (5 di Roma, 2 di Viterbo, 2 di Frosinone, 2 di Latina e 1 di Rieti) Le partecipanti saranno le 12 Società del Lazio che hanno dimostrato di essere maggiormente attente ai comportamenti di fair play. Per la provincia di Viterbo insieme al Montefiascone c’è appunto il Monterosi Fc del presidente Luciano Capponi, uno dei grandi precursori del Fair Play non solo a livello regionale ma anche nazionale.

Il Monterosi Fc ha ospitato le gare di uno dei quattro gironi al quale hanno partecipato, oltre ai padroni di casa, Astrea e Rieti Fc. Anche se la manifestazione non ha dato diritto a nessun titolo gli Esordienti 2005 biancorossi si sono fatti ben valere vincendo il triangolare.
Finale con l’attestato di partecipazione per ogni singola Società ma soprattutto uno straordinario Terzo Tempo all’insegna dell’amicizia, passione, correttezza, lealtà, sacrificio, condivisione, rispetto delle regole e degli avversari.
Ufficio Stampa Monterosi Fc
Alessio Fratini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento