Dopo la bella vittoria in casa del Follonica Gavorrano il Monterosi è ritornato al lavoro. Nel giorno del compleanno del presidente Luciano Capponi, al quale tutti i tesserati del club rivolgono i più sinceri auguri di buon compleanno, il tecnico David D’Antoni ritorna sulla felice partita in terra maremmana: “Abbiamo superato un ostacolo importante in un momento delicato. Siamo usciti bene da una trasferta difficile contro una squadra costruita per altri obiettivi e che, nonostante la classifica, ha i valori per vincere con chiunque. E’ stata una bella prova di forza. Ci fa piacere aver fatto anche un bel regalo di compleanno al nostro presidente”.
Sciamanna, Pippi e soprattutto Valerio Mastrantonio, entrati nella ripresa si sono rivelati preziosi nel successo finale a dimostrazione che la rosa ‘lunga’ a disposizione del tecnico capranichese sta facendo la differenza: “Chi è entrato domenica – continua David D’Antoni – ha fatto sicuramente una grande partita. Non era facile ed invece ci hanno dato grande freschezza. Ho voluto inserire Valerio a gara in corso perché possedeva delle caratteristiche che li poteva mettere in difficoltà. Questa, come ripeto sempre, è la nostra forza. Undici vanno in campo ma gli altri devono capire che possono rivelarsi valori aggiunti”.
Il calendario mette di fronte al Monterosi altre tre gare super impegnative che potrebbero rappresentare il momento chiave della stagione: “Già dalle due trasferte con San Donato e Gavorrano sapevamo di dover affrontare un periodo di partite abbastanza complicato. Ora  – conclude il tecnico del Monterosi Fc – troveremo di fronte altre tre avversarie di livello che vivono sulle ali dell’entusiasmo come Scandicci, Grassina e Flaminia. Noi siamo pronti, meglio che gare simili arrivino ora perché questa squadra ha dimostrato di tirare fuori il meglio nei momenti importanti della stagione”.
Ufficio Stampa Monterosi Fc
Alessio Fratini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento