Vittoria di grande autorità quella ottenuta dal Monterosi a Colleferro contro un Città di Anagni che in questa prima parte di stagione aveva già fermato Sff Atletico ed Avellino. A Colleferro la pioggia dà una tregua durante la partita ed al 7’ il Monterosi passa in vantaggio con Gabbianelli grazie ad un sinistro di prima intenzione su cross di Nohman. Al 27’ arriva il raddoppio dei viterbesi: Sabatini conquista un calcio di rigore anticipando il portiere in uscita. Nohman questa volta è freddo dal dischetto e non sbaglia. Controvento gli uomini di Mariotti forti del doppio vantaggio ricevono la reazione ospite ma trovano sempre pronto Valerio Frasca che s’immola su una punizione del Città di Anagni.
Proia sostituisce Pisanu all’intervallo. Pronti via ed al 2’, su assist di Nohman, Sabatini fa il 3-0. Successivamente Frasca è ancora protagonista su colpo di testa di La Rosa sugli sviluppi di un corner. Mariotti getta nella mischia Valentini, Pellacani, Giannetti ed Alonzi per Mastrantonio (una botta per il giovane ‘99), Sabatini, Gerevini e Nohman. Nel finale lo stesso Alonzi ha due palle gol per allargare ancora il divario. Il Monterosi porta a casa la seconda vittoria consecutiva, la sesta in nove partite che consente ai biancorossi di agganciare il Trastevere al secondo posto in classifica a quota 19, ad una lunghezza dalla capolista Lanusei.
A fine gara mister Marco Mariotti è soddisfatto di risultato e prestazione dei suoi: “Abbiamo giocato al cospetto di una squadra priva di tanti giocatori, il Monterosi però ha fatto la gara che volevo. Una partita che si è messa subito in discesa dopo i due gol iniziali. Ora dobbiamo preparare al meglio la sfida all’Avellino, sono certo che i ragazzi si faranno trovare pronti all’appuntamento”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento