Monterosi Fc-Flaminia 1-1
Monterosi Fc: Francabandiera Matrone Rasi Salvatori Costantini Gasperini Piro Crescenzo Pippi Manoni Traditi (25’st Matuzalem). A disp. Florio, Torricelli, Tarantino, Di Costanzo, Ramcesky, Sagnini, Fetta. All. Ferazzoli
Flaminia: Reali Gnignera Carta Tiozzo (2’st Cesarini) Locci Giannetti Macrì (17’st De Costanzo) Mastrantoni Moretti (17’st Leonardi) De Cristofaro, Scibilia (38’st Belli). A disp. Opara, Calisto, Onofri, Lavagnini, Vittori. All. Vigna
Arbitro: De Girolamo di Avellino
Reti: 3’St Pippi 25’st Leonardi
Note – ammoniti Pippi (M). Recupero 1’pt – 3’st

La stagione del Monterosi comincia con un 1-1 come lo scorso anno a L’Aquila.
Questa volta ad agguantare il punto è il Calcio Flaminia nel derby tra le due viterbesi del girone. Mister Ferazzoli perde Morbidelli nel riscaldamento per una distorsione alla caviglia. Al suo posto in extremis Traditi.
Prima fase di studio tra le due formazioni. È la Flaminia a mettere paura alla squadra di casa con un sinistro forte di Macrì dal limite che si stampa sulla traversa. La risposta del Monterosi arriva al minuto 27′ con la percussione di Piro che viene atterrato al limite dell’area, il giocatore invoca il calcio di rigore ma per il fischietto di Avellino è solo punizione dal limite. La battuta dello stesso Piro non viene sfruttata dagli avanti biancorossi. Al 37′ ancora Monterosi, Pippi si fa largo in area sponda per Crescenzo ma il sinistro dell’ex di turno è alto sopra la traversa. Sul finale di tempo sono ancora i locali al 44′ a farsi pericolosi ma le conclusioni di Pippi e Manoni non vanno a buon fine.
Ad inizio ripresa il Monterosi sblocca subito il match: è il 3′ quando sull’angolo di Piro il bomber Pippi svetta imperioso più in alto di tutti e buca Reali sul primo palo. La squadra di Ferazzoli gioca ora sull’entusiasmo e Piro sfiora l’incrocio con una gran botta dal limite. Applausi al 22’st per l’ingresso in campo di Matuzalem. Al 24′ ci prova ancora dal limite Crescenzo ma è la Flaminia un minuto dopo a trovare il pari con un destro preciso del neo entrato Leonardi che trafigge Francabandiera all’angolino. Al 29’st prova a suonare la carica Matuzalem con un sinistro che non trova lo specchio della porta. Al 33’st l’altro neo entrato Quatrana prova lo spunto vincente ma è murato sulla battuta da Reali. Al 43’st De Costanzo prova il colpaccio per la Flaminia ma invano. Tre minuti di recupero ma non accade più nulla. La squadra di Vigna porta via un punto prezioso dal Martoni fermando un Monterosi che immaginava un esordio migliore.
Ufficio Stampa Monterosi Fc
Alessio Fratini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento