Monterosi-Castiadas 1-3
Monterosi Fc: De Maio, Matrone (31’st Gjuci), Rasi Pisanu Gasperini Giannetti (1’st Casimirri) Boldrini Gerevini (27’st Falasca) Nohman Gabbianelli Mastrantonio (1’st Valentini) A disp. Leone Francescangeli Pellacani  Sabatini Piano S. All. Mariotti
Castiadas: Forzati Pinna Manca Carboni Costa Boi Cordeddu Carrus Mesina Milani Perrotti (15’st Proto) A disp. Idrissi Sau Fe Menegat Sarritzu Melis Camba Figos. All. Puccica.
Arbitro: Marco Russo di Torre Annunziata. Assistenti Kika di Pisa e Magherini di Prato.
Reti: 7’ Mesina, 39’pt 29’st Milani, 18’st Gabbianelli
Note – ammoniti Gerevini, Carboni, Costa, Milani, Pisanu. Angoli 6-4. Spettatori 300 circa.

Il Monterosi subisce nuovamente la maledizione sarda, perdendo contro il Castiadas per 1-3. Gabbianelli unica gioia biancorossa, ma vana a confronto con le reti di Mesina ad inizio gara e di due volte Milani.

PRIMO TEMPO
14 58 inizio partita
6 pt: il Castiadas si dimostra sin da subito intenzionato alla vittoria, entra in campo con un atteggiamento prettamente offensivo, alzando il baricentro e costringendo il Monterosi a soffrire e proteggersi.
7 pt: GOL CASTIADAS, Mesina si ritrova palla al piede all’interno dell’area, la lacuna difensiva biancorossa permette all’attaccante di smarcarsi e concludere nell’angolino basso dove De Maio non può arrivare, 0-1.
15 pt: pericolosi nuovamente gli ospiti, questa volta Perrotti con un mancino sulla linea delimitante l’area di rigore, conclusione però centrale, blocca De Maio.
19 pt: palo pieno colpito colpito da Carboni a negare il raddoppio Castiadas, ennesimo brivido per il Monterosi.
31 pt: prima conclusione Monterosi, Nohman viene servito in area, pasticcia con il pallone non controllato bene, sfrutta il momento Rasi che si inserisce in area e calcia a sorpresa di prima, il riflesso pronto di Forzati spedisce la sfera in corner.
38 pt: conclusione da fuori area poco pretenziosa da parte di Nohman, facile per il portiere.
40 pt: GOL CASTIADAS, Milani sulla sinistra dribbla senza difficoltà, la marcatura non ha effetto ed il numero 10 calcia da posizione defilata ad incrociare, De Maio devia ma non arresta la traiettoria del pallone verso lo specchio della porta, raddoppio ospite, 0-2.
41 pt: ammonito Pinna.
42 pt: ammonito Gerevini.
15 43 fine primo tempo, niente recupero, il Castiadas gioca, il Monterosi no; i padroni di casa sono chiamati a cambiare atteggiamento al rientro in campo.

LA RIPRESA
Al rientro in campo il Monterosi opta per una doppia sostituzione, fuori Giannetti e Mastrantonio, in campo Valentini e Casimirri.
15 57 inizio secondo tempo.
6 st: ammonito Costa.
9 st: ammonito Milani per simulazione.
12 st: il Monterosi cerca in tutti i modi di accorciare le distanze, conclusione di Casimirri ad incrociare, Forzati blocca il pallone tra le braccia.
13 st: il Monterosi alza il baricentro, Gabbianelli dagli sviluppi di un corner serve Valentini al ridosso della porta, sinistro impreciso che termina sul fondo.
15 st: sostituzione Castiadas, esce Perrotti, entra Proto.
18 st: GOOOOOOL MONTEROSI, i biancorossi accorciano le distanze con Gabbianelli, chiamato a smarcarsi di due difensori in area e a siglare una rete molto simile a quella di Mesina, 1-2.
21 st: Casimirri sfrutta un contropiede per mettersi in mostra in un coast to coast fulmineo sulla fascia destra, filtrante altrettanto efficace per Nohman che nonostante ciò non trova la via del gol a causa dei riflessi di Forzati, quest’ultimo mantiene i sardi in vantaggio.
27 st: sostituzione Monterosi, esce Gerevini, entra Falasca.
30 st: GOL CASTIADAS, cross rasoterra proveniente dalla destra, il velo di Mesina sorprende la difesa biancorossa, Milani punisce la disattenzione e scaglia in rete il pallone dell’1-3.
31 st: sostituzione Monterosi, entra Gjuci al posto di Matrone.
32 st: ci prova ancora Nohman con una conclusione da fuori, guadagna solo un calcio d’angolo dopo la parata di Forzati.
36 st: ammonito Pisanu.
40 st: cross maestoso di Pisanu verso l’area, perfetto per Nohman chiamato solo a segnare, giornata no per il bomber, colpisce male e spedisce il pallone sopra la traversa.
45 st: 3 minuti di recupero.
16 46 fine partita, la reazione c’è stata, ma nulla in grado di ribaltare il risultato, negli ultimi minuti il Castiadas si è chiuso in difesa lasciando Mesina unico componente in zona offensiva; il Monterosi perde la sua prima gara interna nel girone di ritorno e l’occasione di avvicinarsi a Latte Dolce e Trastevere, ma sopratutto di aumentare il gap con il Cassino.
Ufficio Stampa Monterosi Fc
Francesco Liberati

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento