Dopo 12 anni di esperienza “No Fair No Play”, con eventi che hanno coinvolto le istituzioni e suscitato l’interesse dei media, abbiamo finalmente realizzato una realtà sociale sul territorio all’interno del MONTEROSI FC.
La nostra Scuola Calcio testimonia la nostra mission: “Il calcio come gioco e non come guerra”.
Come a dire che il calcio ha bisogno di fosforo rappresentando con un sorriso la necessità di interagire con i bambini in modo corretto, lasciandoli nel loro “giardino d’infanzia” prima di spingerli ad un sano agonismo.
Stiamo parlando di una “pedagogia sociale” che accompagna le giovani leve in uno sviluppo armonico e non repressivo.
Siamo coscienti, visto che si parla di calcio, che l’aspetto tecnico ha una rilevanza fondamentale, ed è per questo che abbiamo costruito uno staff di altissimo livello.
Questa realtà già strutturata in modo corretto accoglie   una straordinaria concezione legata al metodo Horst Wein l’ideatore della Cantera del FC Barcelona,
che a tutt’oggi fa della sua metodologia la base per lo sviluppo dei propri talenti.
Il responsabile di questo insegnamento è oggi Marcello Nardini ,ex portiere in Bundesliga e che fin dal 1979 ha collaborato fianco a fianco con il geniale inventore, formando più di 18.000 tecnici in ogni angolo del mondo e per i più prestigiosi Clubs e Federazioni.
E’ un metodo che parte da lontano ma che ha fortificato le sue radici producendo talenti come Iniesta, Xavi , Busquets, Puyol, Messi e tanti altri ancora.
E’ la famosa Cantera del Barcellona che ha prodotto campioni e risultati straordinari.
I testimonials di questo metodo sono allenatori come Guardiola, Mourinho, Bielsa, Francisco Avila vincitore della coppa Libertadores e CT del Mexico ,che sviluppano il loro calcio attraverso il metodo Horst Wein.
Siamo lieti, quindi, di annunciare che da venerdì 21 a martedì 25 Luglio sarà effettuato uno stage Horst Wein condotto da Marcello Nardini.
A questo stage parteciperà tutto lo staff No Fair No Play e MONTEROSI FC, con i suoi formatori e i vari responsabili di settore.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento