Penultimo allenamento settimanale per il Monterosi Fc. Domani la rifinitura che poi porterà dritti dritti al big match di domenica pomeriggio. Ebbene sì perché al Marcello Martoni arriva lo Scandicci terza forza del girone e grande sorpresa del campionato. I toscani all’andata furono sconfitti in rimonta da un Monterosi che approfittò del rigore sbagliato dai blues per affondare il colpo grazie alla doppietta di Roberti ed alla punizione di Jacopo Sciamanna. Dopo quel ko Mugelli e compagni hanno vinto ben dieci delle successive sedici gare ed ora arrivano in terra viterbese per giocarsi le proprie chance nella lotta al titolo. Da quella gara ne è passata di acqua sotto i ponti anche per la squadra di David D’Antoni che si presenta all’appuntamento ancora una volta da prima della classe e col fiato sul collo del Grosseto.
Nel momento cruciale della stagione uno dei leader del gruppo come il capitano Gian Matteo Gasperini manda un messaggio su come il Monterosi stia vivendo la sua leadeship: “Giusto che da parte dello Scandicci ci sia voglia di sorprendere. Sappiamo che sarà una partita difficile, ma il Monterosi deve pensare partita per partita come se fosse una finale senza considerare la classifica e farsi prendere dall’ansia. Noi abbiamo la giusta pressione di una squadra che deve vincere e portare a casa il risultato, delle altre ci interessa poco”.
Tornato a giocare con buona continuità, anche capitan Gasperini sottolinea come nessuno della rosa del Monterosi abbia il posto da titolare assicurato: “La forza di questa squadra è propria quella di essere tutti utili alla causa. La partita la prepariamo in allenamento con grande intensità e la concorrenza può far solo che bene”.
Unica defezione di domenica sarà quella di Emiliano Massimo già fuori da dieci giorni per un piccolo stiramento. Arbitra il signor Gianluca Grasso di Ariano Irpino.
Ufficio Stampa Monterosi Fc
Alessio Fratini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento