Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano.
Dopo due anni Renan Pippi riveste la maglia del Monterosi. Quella col quale vinse un campionato di Eccellenza e sfioró la serie C l’anno seguente, segnando complessivamente ben 45 reti in 65 partite. Mister David D’Antoni ed il ds Donninelli hanno individuato nel brasiliano classe 1984 il rinforzo giusto per un Monterosi ancora più forte, per dare l’assalto decisivo al campionato. Dopo le esperienze con Sff Atletico, Albalonga e Pineto il bomber Pippi torna dunque a vestire biancorosso. Lo accolgono a braccia aperte il presidente Luciano Capponi che ha sempre avuto un debole per il bomber ma anche gli ex compagni Costantini, Gasperini e Buono coi quali Pippi ha vissuto stagioni indimenticabili. Insomma una grande famiglia nella quale mancava proprio l’attaccante di Nova Palma. Pippi  non vede l’ora di ricominciare da dove aveva lasciato: “Sono venuto per il presidente, per il Monterosi e per cercare di dare una mano a coronare questo sogno che è partito insieme qualche anno fa. Sono andato in giro per due anni ma so che questa è sempre la mia casa. Ringrazio anche il direttore ed il mister per la nuova possibilità di giocare per questa maglia”.
Ufficio Stampa Monterosi Fc
Alessio Fratini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento