Si avvicina a grandi falcate la prima trasferta sarda per il Monterosi Fc, atteso a Sassari dal confronto col Latte Dolce, formazione a caccia del riscatto dopo il ko rimediato a Nuoro nella giornata d’esordio.
Anche in casa biancorossa c’è tanta voglia di tre punti dopo il pareggio alla prima nel derby contro la Flaminia. Sabato pomeriggio volo e ritiro per la Sardegna al quale non parteciperanno sicuramente gli infortunati Lommi, Pisani, Palumbo e Morbidelli. Non fa più parte della comitiva Amir Ramcesky. Sull’undici da mettere in campo mister Fabrizio Ferazzoli apre a qualche sorpresa: “Vorrei cambiare ma spero di non essere costretto a farlo come nel riscaldamento con la Flaminia. Non è un periodo fortunato sotto il punto di vista degli infortuni ma questa squadra ha i mezzi giusti per fare risultato. La grande motivazione che vedo negli allenamenti deve essere mutata in fame e cattiveria agonistica. In campo per vincere queste partite servirà forza fisica e mentale”.
Torna tra i disponibili lo spagnolo Alvarez dopo un mese di assenza. Resta il buon auspicio della passata stagione quando il Monterosi s’impose (era l’8 dicembre 2016) per 2-3: una vittoria col brivido finale visto che dopo il triplo vantaggio firmato Pero Nullo, Costantini e Pippi, i sardi sfiorarono la rimonta nella ripresa. Arbitra Marco Baronti di Pistoia, fischio d’inizio ore 15.00.
Ufficio Stampa Monterosi Fc/Alessio Fratini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento