Anzio-Monterosi Fc 0-0
Anzio: Rizzaro DiPalma Malerba Papa Costanzo Labate Buongarzoni(73 Florio) Dicuonzo Prandelli Ludovisi(68’ Njie) Pirazzi. A disp. Trombetta Andreoli LaMonaca Arena Fiacco Santarelli DiMagno. All.Cesarini
Monterosi Fc: De Maio Matrone Rasi (58’ Pellacani) Falasca(45’ Mastrantonio) Valentini (54’ Messina) Gasperini Pisanu Proia (79’ Gjuci) Nohman Gabbianelli Casimirri(75’ Sabatini). A disp. Leone Francescangeli Piano Giannetti All.Mariotti
Arbitro: Alessandro Schiavon di Treviso (Santini di Savona e Scardova di Imola).
Note – ammoniti: Rizzaro, Florio. Corner. 3-6. Recupero’. 0-4

 

Terzo pareggio e secondo 0-0 consecutivo per il Monterosi contro l’Anzio fanalino di coda del girone. I biancorossi si sono imposti per quanto riguarda le azioni create, le quali però non si sono dimostrate mai pericolose per i padroni di casa.

PRIMO TEMPO
14 33 inizio partita
3 pt: Pisanu alla ricerca di Nohman in area effettua il cross, Rizzaro esce ed anticipa il bomber biancorosso.
4 pt: ripartenza pericolosa del Monterosi in 3 contro 2, Gabbianelli con un filtrante basso serve Pisanu, il centrocampista sardo smarcato in area sbaglia la conclusione e calcia alto.
11 pt: serie di passaggi di prima da parte degli ospiti, Casimirri scarica per Gabbianelli che stoppa il pallone e calcia dalla distanza, la sfera rimane centrale, facile per Rizzaro.
23 pt: la disattenzione difensiva dell’Anzio stava per permettere al Monterosi di trovare la via del gol: pallone scodellato verso l’area su cui Di Palma si disinteressa, Casimirri si inserisce e cerca di ingannare il portiere con un colpo di testa, Rizzaro è attento e blocca in due tempi.
29 pt: destro potente da parte di Nohman, ancora una volta centrale, troppo facile per Rizzaro.
39 pt: corner diretto sul secondo palo battuto dal Monterosi, Falasca si erge sopra a tutti ed impatta di testa, la palla esce di un soffio.
15 18 fine primo tempo, niente recupero, il Monterosi si è imposto nella gara, ma non abbastanza pericolosamente da siglare la rete del vantaggio, Anzio momentaneamente innocuo: zero tiri nello specchio della porta da parte dei padroni di casa.

SECONDO TEMPO
Al rientro in campo il Monterosi sostituisce Falasca, in campo Mastrantonio.
15 32 inizio secondo tempo.
4 st: Dicuonzo marcato stretto calcia dai venti metri, lento e centrale, De Maio si sporca le mani per la prima volta dall’inizio del match e para.
6 st: Dagli sviluppi di un corner il pallone giunge a Casimirri fuori area, calcia di mancino in porta, la sfera colpisce una zolla in prossimità del palo e cambia completamente traiettoria, punteggio invariato.
7 st: ammonito Rizzaro.
9 st: sostituzione Monterosi, esce Valentini, entra Messina.
13 st: altra sostituzione effettuata dai biancorossi, Pellacani prende il posto di Rasi.
18 st: un calcio d’angolo inizialmente innocuo stava per diventare fatale per il Monterosi, la battuta dell’Anzio è imprecisa diretta verso De Maio, il portiere non blocca bene e perde il pallone dalle mani, in un secondo tempo recupera al danno anticipando gli attaccanti e facendo sua la sfera.
23 st: sostituzione Anzio, esce Ludovisi, entra Njie.
24 st: filtrante perfetto di Nohman su piedi di Pellacani inserito in area, l’uscita tempestiva di Rizzaro nega il vantaggio ospite.
28 st: Gabbianelli tenta la conclusione a rete da calcio di punizione, il pallone fa la barba al palo e termina sul fondo.
28 st: sostituzione Anzio, esce Buongarzoni, entra Florio.
30 st: sostituzione Monterosi, entra Sabatini per Casimirri.
34 st: altra sostituzione Monterosi che punta sull’aggiunta di un terzo attaccante, in campo Gjuci al posto di Proia.
37 st: scambi di alta qualità del reparto offensivo biancorosso, Gabbianelli di tacco serve Sabatini solo in area, la conclusione è di poco alta.
40 st: Gabbianelli parte dalla trequarti, si smarca di due avversari e tenta il mancino da posizione defilata, sfiora il palo, rimessa dal fondo.
45 st: 4 minuti di recupero
45+1 st: brivido per il Monterosi, serie di rimpalli dagli sviluppi di un calcio d’angolo, un tiro confuso spedisce il pallone sul palo, che salva i biancorossi, e torna in campo.
45+2 st: ammonito Florio.
16.21 fine partita, termina così, nuovamente 0-0; l’amarezza in campo è palpabile per una squadra che non vede i 3 punti dalla gara di gennaio contro il Latina. Al Bruschini finisce senza reti. I biancorossi di Mariotti sprecano una buona occasione per blindare la zona play off visto il ko dell’Aprilia ed il pari Albalonga. Davanti corrono, vincono Lanusei, Trastevere ed Avellino. Ora il Monterosi è comunque saldo al quinto posto con cinque punti di vantaggio dall’Aprilia sesta ed a quattro lunghezze dall’Avellino quarto.
Ufficio Stampa Monterosi Fc
Francesco Liberati

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento