Vigilia della difficile trasferta di Albano Laziale per il Monterosi Fc. Nella quarta giornata d’andata i biancorossi sfidano l’Albalonga, formazione che la scorsa stagione fermò Costantini e compagni sul punteggio di 1-1 sia all’andata che al ritorno.
Settimana di lavoro filata via liscia al Martoni con lo staff tecnico che ha potuto lavorare con lo stesso gruppo che ha contributo all’esaltante rimonta contro il San Teodoro. E’ anche la sfida tra i due capocannoniere del girone, Pippi da una parte e Nohman dall’altra. Un’Albalonga, reduce da due vittorie di fila contro Lanusei e Nuorese, sulla quale nutre profondo rispetto lo stesso tecnico Fabrizio Ferazzoli: “Incontriamo una squadra importante così come lo siamo noi.  Barone, Nohman, Paolacci, Panini, tanto per fare qualche nome non li scopro di certo io ma il mio Monterosi non teme il confronto. Penso che la mia come qualità sia anche superiore. Non so se loro hanno già trovato la quadratura del cerchio. Noi stiamo cercando ancora l’identità giusta. Purtroppo per vari motivi, o per giocatori non in condizione o per infortuni, siamo stati costretti a cambiare un paio di moduli a partita”.
Per Albano assenti dunque i vari Morbidelli, Palumbo e Lommi. La prossima settimana però i primi due potrebbero rientrare ad allenarsi in gruppo rappresentando un enorme rinforzo per una squadra che finora ne ha fatte a meno.
Al Pio XII arbitra Luca Angelucci di Foligno coadiuvato da Ammannati di Pisa e Testa di Isernia.
Ufficio Stampa Monterosi Fc
Alessio Fratini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento