Il vero amore fa dei giri immensi, a volte si perde ma inesorabilmente ritorna. Dopo due anni David D’Antoni riabbraccia il Monterosi Fc. Due stagioni di esperienza e formazione alla Primavera del Frosinone ma ora il tecnico capranichese è pronto a riabbracciare il club col quale ha conquistato la serie D e sfiorato la serie C per appena un punto.
A dare il primo benvenuto al nuovo allenatore dei biancorossi è ovviamente il presidente Luciano Capponi: “D’Antoni sa di aver dato ascolto alle sirene frosinate ma glielo avevo detto che il rapporto con le sirene non era compatibile col genere umano. Scherzi a parte, esserci ritrovati mi ha ridato un entusiasmo primigenio. Ci facciamo gli auguri per la nuova stagione”.
David D’Antoni ritrova tanti amici, il diesse Emiliano Donninelli col quale ha condiviso tutto l’inizio della sua carriera di allenatore ma soprattutto la famiglia del Monterosi Fc: “E’ stata una scelta ponderata che è venuta parlando col direttore e col presidente. In questi due anni c’è sempre stato un filo che ci ha tenuti legati. C’è stata la possibilità di poter tornare e l’ho fatto con grande entusiasmo. Ritrovo una famiglia che è senza dubbio uno dei motivi che mi ha spinto a fare questa scelta. Il valore umano che si respira qui è qualcosa di raro e ci dà la spinta a cominciare con tanta voglia. Abbiamo iniziato a lavorare subito. La cosa fondamentale per iniziare è però dimenticare quello che abbiamo fatto in precedenza. Quei due anni sono qualcosa che tutti quanti ci portiamo dentro ma non dovremo assolutamente imitare. Servirà invece cercare di creare qualcosa di più bello e più solido. Questo è l’obiettivo mio e della società”.
Ufficio Stampa Monterosi Fc
Alessio Fratini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento